lunedì 26 settembre 2011

Che brutti colori!

Buona sera a tutti. Volevo rendervi partecipi del fatto che ho visto vetrine, ho curiosato tra stand di abiti appesi nei negozi e ho curiosato sui siti di moda in internet....ed il risultato è che non mi piace quasi nulla! Detesto quell'orrido arancio che andrà quest'autunno, i grigi ed i beige per i capi di maglia (neanche mia nonna che ha quasi 90 anni li indosserebbe!) e soprattutto l'orribile color mattone, che secondo me non sta bene a nessuna.
OH...finalmente l'ho reso pubblico!
Comunque, come sempre ci si abituerà così tanto a vedere questi colori in giro che finiremo per farci l'occhio (non uso il plurale majestatis, è che credo di non essere l'unica).
Intanto vi mostro uno dei miei acquisti di oggi: le meravigliose, volgarissime e vistose scarpe ROSSE:

Una volta ho letto da qualche parte che ogni donna nel corso della sua vita dovrebbe possedere almeno un paio di scarpe rosse: io sono al secondo. Le prime le comprai all'età di 15 anni con i primi guadagni e le ho sfruttate così tanto che alla fine le ho devute buttare, tanto erano consumate.
Queste sicuramente non le consumerò, visto il tacco 15 che rende un po' pericolosa la camminata.
Ho appena finito di leggere un libro di self-help dal titolo: "Hai le scarpe giuste per chiedere un aumento?" nel quale gli autori analizzano il linguaggio non verbale delle persone; a proposito di scarpe dicono che chi ama i tacchi alti col plateau vuole dare un'immagine di se sensuale, ma bada soprattutto allo status: infatti con scarpe così non puoi camminare a piedi e quindi si suppone tu abbia auto e autista a disposizione e di conseguenza larghe possibilità economiche.
A dire il vero non pensavo che le mie scarpe dicessero tutto questo....forse parlavano sottovoce e io non le sentivo!
Basta, è ora di fermare i miei sproloqui.
Kiss for all.

2 commenti:

cooksappe ha detto...

kiss!

dada ha detto...

kiss anche a te